AL VERTIGO TRIONFA IL CABARET D’ESTATE

0
46

Al VERTIGO TRIONFA IL CABARET

Grande spettacolo comico nel prestigioso locale di Druento

di Ermanno Eandi

Cosa c’è di meglio di uscire con gli amici, andare in un bel locale, mangiare una squisita cena all’aperto e poi ridere tutti insieme con buon cabaret?

 Questa in sintesi è la proposta di Andrea Carbonara, proprietario del locale Vertigo a Druento, contro il caldo opprimente e la monotonia.

Geniale!

Mercoledì 8 luglio il palco del Vertigo, si è dipinto di risate con grandi artisti di qualità e professionalità altissima.

I simpaticissimi “CD ROM” in veste di conduttori della Kermesse, chiamano sul palco alcuni dei più bravi cabarettisti della nostra regione.

La pungente e a volte caustica ironia di Mauro Villata di Colorado scuote e coinvolge il pubblico, lo fa con intelligenza comica naufragar con il Titanic con Di Caprio, e lo prepara alla simpatia e arguzia di Francesco Damiano di Zelig che giocando con i dialetti delle nostre regioni diverte con garbo il pubblico: di rara fattura e pregevolissima è la duttile voce di Marco Mugavero,  che imita sia nelle movenze e che nella voce grandi cantanti italiani, usando però testi cabarettistici, esilarante la sua imitazione di Tiziano Ferro;  da vero mattatore Claudio Sterpone gioca con il pubblico, esaltandolo, sminuendolo e soprattutto facendolo ridere di gusto; il gran finale è una rumenissima gag dei  “CD ROM”.

Una serata riuscita, all’ insegna del buon cibo e dell’ allegria…. Da ripetere!

La PhotoGallery di Music&theCity a cura di Letizia Reynaud 

[Galleries 131 not found]