La Barbera Incontra 2016 – Tiromancino e Chiara dello Iacovo a San Damiano D’Asti

0
57

L’Amministrazione comunale di San Damiano d’Asti, in collaborazione con la Pro loco, si sta preparando alla seconda edizione de La Barbera incontra, il festival agrimusicalletterario che nella sua prima edizione ha accolto oltre 10 mila visitatori.

La barbera incontra 2016, che si terrà il 17,18 e 19 giugno, avrà un occhio vigile alle radici del passato e un altro attento alla scoperta di nuovi orizzonti. San Damiano, proprio come la Barbera, ama incontrare, conoscere e sperimentare nuove abbinamenti. Per questo motivo, anche quest’anno, la Barbera incontrerà poeti, scrittori, artisti, musicisti, cantanti, giornalisti, Web star e critici d’arte, il tutto nella cornice perfetta, e mozzafiato, del centro storico del paese dal cuore antico.

«Vi proponiamo con fiducia il festival che, già alla sua prima edizione, ha regalato grandi soddisfazioni, continuando a credere che, ogni euro investito nel bello, in una prospettiva di promozione del territorio, dei prodotti locali e per incrementare il turismo ritornerà, in queste zone, moltiplicato. Nulla cambierà nel format scelto lo scorso anno, ovvero quello di utilizzare le tre piazze principali del centro storico, piazza Camisola, piazza Libertà e piazza Santi Cosma e Damiano, ma la novità sta nei tanti eventi culturali, musicali e di intrattenimento, anche per i più piccoli, proposti. Auspico sia un bel festival per tutti e
ringrazio i volontari, gli enti e gli sponsor privati che hanno ci hanno creduto» evidenzia il sindaco di San Damiano Mauro Caliendo.

Eventi culturali, concerti, mostre, degustazioni dei vini del territorio, mercatini
di prodotti tipici, visite guidate: tutto questo è La barbera incontra. Il consigliere delegato le manifestazioni Luca Quaglia aggiunge: «Lavoriamo a quest’edizione ormai da molti mesi in stretta collaborazione con i giovanissimi dello Staff della barbera e la Pro loco per offrire a sandamianesi, turisti e a tutti coloro che decideranno di prendere parte alla manifestazione un festival completo e per tutte le età. Anche quest’anno le tre piazze principali cambieranno i loro nomi, piazza Santi Cosma e Damiano diventerà piazza Barrique, piazza Libertà sarà piazza Superiore e piazza Camisola piazza Vivace. L’idea di base è quella di promuovere la nostra Barbera di concerto con tutti i prodotti d’eccellenza che contraddistinguono queste terre, ma pure, a corollario, offrire musica e intrattenimento. Vogliamo che tutti coloro che transiteranno su San Damiano il terzo fine settimana di giugno possano apprezzare, non solo la manifestazione, ma pure tutto ciò che il nostro paese può offrire, per poi ritornarci in un futuro».

«La soddisfazione più grande sta nel vedere un programma così ricco creato in piena sinergia con tutti i volontari che hanno deciso di dedicare un po’ di tempo a una manifestazione che auspichiamo diventi un brand per San Damiano. I presupposti sono buoni, dunque non resta che sperare in una buona riuscita che possa soddisfare i sandamanesi e tutti coloro che, durante questa tre giorni, incontreranno la Barbera» conclude Francesca Gerbi consigliere delegato alla promozione del territorio.

Il programma “LA BARBERA INCONTRA”
FESTIVAL AGRIMUSICALLETTERARIO
VENERDI 17 GIUGNO

ore 19 APERTURA STAND GASTRONOMICI
PIAZZA VIVACE-piazza Camisola
ore 21 CONCERTO STEFANO CORONA
ore 22 CONCERTO TIROMANCINO
PIAZZA SUPERIORE- piazza Libertà
ore 18 La barbera incontra MARGHERITA OGGERO
ore 19.15 VERNISSAGE mostra “Il Segno, la Luce e il Colore – Dai Maestri del Novecento alle ultime avanguardie, con la mostra Personale dell’artista Feofeo” con il prof. Giorgio Grasso (coordinatore generale della 54° Biennale di Venezia Padiglione Italia) e Feofeo in collaborazione con la Galleria Alfieri
ore 21 PIETRO TARTAMELLA PRESENTA IL LIBRO “ LA STRETTA DI MANO E IL
CIOCCOLATINO- I DETENUTI RACCONTANO”
PIAZZA BARRIQUE-piazza Ss. Cosma e Damiano
ore 21.15 ORCHESTRA SPETTACOLO LORIG GALLO

SABATO 18 GIUGNO
ore 19 APERTURA STAND GASTRONOMICI
PIAZZA VIVACE
ore 21.30 CONCERTO BAND RANDY BRAIN
ore 22.30 SERATA DJ SET IN COLLABORAZIONE CON PALCO 19
PIAZZA SUPERIORE
ore 15 MANI IN PASTA CON LO CHEF DIEGO BONGIOVANNI- attività per bambini
ore 17-18 laboratorio L’ALGORITMO DELLA BARBERA: IMPARIAMO A CONOSCERLA a cura
Centro Studi vini del Piemonte Coldiretti ( su prenotazione al numero 0141-975056- Ufficio Commercio)
ore 18 BRUNO GAMBAROTTA PRESENTA IL NUOVO LIBRO “NON SI PIANGE SUL LATTE
MACCHIATO”
ore 19 CONVEGNO ISTITITUZIONALE “Lo sviluppo Agroalimentare di qualità del nostro territorio”
ore 21 SPETTACOLO WEB STAR EDOARDO MECCA
PIAZZA BARRIQUE
ore 21.15 SPETTACOLO ALEX CABRIO

DOMENICA 19 GIUGNO
ore 19 APERTURA STAND GASTRONOMICI
PIAZZA VIVACE
ore 21 CONCERTO ELENA CAPRA
ore 22 CONCERTO CHIARA DELLO IACOVO
PIAZZA SUPERIORE
ore 18 FINISSAGE con Giorgio Grasso (coordinatore generale della 54° Biennale di Venezia Padiglione
Italia) e l’artista Feofeo
ore 19 INCONTRO MUSICALE CON ALESSANDRO HABER
ore 21 INCONTRO MUSICALE CON ENZO IACCHETTI
PIAZZA BARRIQUE
ore 21 SPETTACOLO ORO CARIBE

DURANTE TUTTO IL FESTIVAL
ANIMAZIONI DEGUSTAZIONE E VENDITA DEI VINI DEL TERRITORIO DALLE ORE 18 ALLE 23.30 NELL’ EnoZone IN PIAZZA SUPERIORE A CURA DEL COMUNE DI SAN DAMIANO D’ASTI, DEI PRODUTTORI SANDAMIANESI, DEL CONSORZIO TUTELA DELLA BARBERA E DELL’ AIS (ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER)
 DIRETTA RADIOFONICA DI PRIMARADIO IN PIAZZA VIVACE
BANCARELLE PRODOTTI TIPICI PER TUTTO IL CENTRO STORICO
VISITE GUIDATE “ALLA SCOPERTA DELLA SAN DAMIANO NASCOSTA…TRA STORIA E LEGGENDA” DALLE 17 ALLE 21.30 CON PARTENZA DA PIAZZA SUPERIORE A CURA DI WELCOME PIEMONTE
 MOSTRA #LABARBERAUNISCE DI PURPLERYTA NELL’EnoZone
 MOSTRA “Il Segno, la Luce e il Colore – Dai Maestri del Novecento alle ultime avanguardie, con la mostra Personale dell’artista Feofeo” in collaborazione con la Galleria Alfieri