Patty Pravo – L’intramontabile Patty, Grande concerto della ragazza del Piper

0
56

L’intramontabile Patty!

Grande concerto della ragazza del Piper

Di Ermanno Eandi/ph.Mirella Pavia

È ancora lei, è sempre lei! Bionda, bella e intramontabile Patty Pravo.

Tutto esaurito al Teatro Colosseo, per assistere al nuovo Tour “Eccomi” della grande star, il pubblico è eterogeneo, composto da coloro che hanno vissuto in diretta nel tempo le sue canzoni a molti giovanissimi che si sono avvicinati al fascino dell’artista.

Il concerto inizia con musica elettronica e una luce blu, lentamente ad uno ad uno salgono i musicisti e poi accolta da un boato arriva lei, la grande Patty Pravo.

Il concerto inizia con “Cieli immensi” l’ultimo brano presentato a Sanremo, e la sua voce roca, quasi androgina, riempie l’anima, le sue mani come dea Kalì del palcoscenico si muovono e il pubblico s’infiamma.

Il concerto si snoda tra celebri successi e nuovi brani del cd “Eccomi”, l’artista è anche attenta ai problemi sociali, cantando “Les Etrangers” parla dell’immigrazione, un brano toccante composto da Harry Bellafonte e adattato in italiano da Lucio Dalla.

Nella serata Patty Pravo presta la sua voce a brani di successo di altri artisti, toccante la cover “Un senso” di Vasco Rossi e “Non andare via” di Edith Piaf.

Non mancano ovviamente gli evergreen come “Ragazzo triste”, “Pensiero stupendo”, E dimmi che nei vuoi morire”“Pazza idea” e arrangiata in versione super beat, la scatenatissima Patty incanta la platea con “La bambola”

Il concerto termina con “Dove andranno i nostri fiori” una canzone dedicata alla pace, toccante, come una lenta marcia di sofferenza, per far terminare ogni guerra, mentre sul palco sventolano le bandiere arcobaleno della pace.

Una grande serata di questa ragazzina del 1948, che ha tenuto il palco da vera star per festeggiare i cinquant’anni di carriera, il pubblico la ama perché è autentica come sono le sue canzoni, mai banali, che con sensibilità sottolineano i problemi e le pulsioni della società, sempre unica, maliarda e magica…. Patty Pravo.

Scaletta

La vita è qui, Cieli Immensi. Per difenderti da me, Les Etrangers, A parte te, Il vento e le rose, Un senso, Notti bianche, medley: Se perdo te, Pazza Idea, Ragazzo triste, Sentimento, Il Paradiso. La mela in tasca, Dimensione, Qualche cosa di diverso, Ci rivedremo poi, Non andare via, Pensiero Stupendo, La bambola, Come una preghiera, E dimmi che non vuoi morire, Dove andranno i nostri fiori – Bis Nuvole e Tutt’al più

Rivivete la serata con la nostra fotogallery:

 http://musicandthecity.it/portfolio-view/patty-pravo-eccomi-tour-teatro-colosseo-13-04-2016/