SOTTO IL CIELO DI FRED Torino, 15-22 febbraio 2014

0
53

La nuova scena musicale italiana del cantautorato incontra la tradizione culinaria piemontese nella terza edizione di “Sotto il cielo di Fred”, il festival dedicato a Fred Buscaglione in programma dal 15 al 22 febbraio a Torino.

“Sotto il cielo di Fred” è musica con il Premio Buscaglione.

Il concorso a cadenza biennale, nato nel 2010, è ormai entrato a pieno titolo tra le più interessanti manifestazioni italiane dedicate alla canzone d’autore: più di 5.000 le presenze registrate nel 2012 (la seconda edizione) e 622 gli iscritti al Premio da tutta Italia per la terza edizione, il quadruplo rispetto al 2010.

Il concorso è rivolto ai cantautori “post-contemporanei”: singoli o gruppi che rappresentano la nuova scena della musica d’autore italiana, cantando il nostro tempo alla maniera di Fred, con ironia e sarcasmo, consapevolezza e malinconia.

Dieci i semifinalisti, selezionati tra tutti gli iscritti, che si contenderanno il Premio di 3.000 euro e si esibiranno live giovedì 20 (semifinale, Officine Corsare), venerdì 21 (semifinale, Officine Corsare), sabato 22 (finale, Hiroshima Mon Amour).

Tre gli artisti “ospiti”: Fast Animals and Slow Kids (giovedì 20), in tour con “Hybris”, il loro secondo disco che contiene il singolo “A cosa ci serve”, vincitore del Trofeo Rockit 2013 e canzone dell’anno secondo i redattori del magazine online. I Management del Dolore Post-Operatorio (venerdì 21), presentano in anteprima il nuovo album “McMao”. I MaDe DoPo, considerati tra i migliori gruppi indipendenti del momento, si sono fatti notare a Sanremo Giovani 2013, sono stati tra i protagonisti del Concertone del Primo Maggio e sono stati eletti migliore live band emergente 2013 al Mei. E, infine, i Diaframma (sabato 22), i pionieri della dark-wave fiorentina (e italiana), insieme ai Litfiba, in tour con “Preso nel vortice”.

 

“Sotto il cielo di Fred” è cibo e vino con il menù Buscaglione e la Notte Rossa Barbera, percorsi enogastronomici che guidano alla riscoperta delle piole e dei ritrovi conviviali torinesi della Torino anni ’50.

Il viaggio tra luoghi e tempi diversi parte sabato 15 febbraio e coinvolge 32 piole e trattorie, 8 produttori di Barbera e 32 musicisti. Nella Notte Rossa Barbera, tra un menù Buscaglione e un bicchiere di vino rosso, la cena sarà accompagnata dall’esibizione itinerante dei giovani cantautori selezionati tra gli iscritti al Premio Buscaglione. L’obiettivo è avvicinare il grande pubblico al consumo critico e ai prodotti regionali in un’inedita cornice interattiva tra produttori e ristoratori, musicisti e avventori.

Oltre alle 32 piole, anche Eataly Lingotto celebrerà la Notte Rossa Barbera in ogni ristorantino con un piatto dedicato a Fred, abbinato ad un produttore di Barbera.

 

“Sotto il cielo di Fred” è spettacolo e degustazione, ma è anche lenta occasione di approfondimento e divertimento attraverso gli incontri su “Fred e dintorni” con esperti sui temi del festival. Tra i relatori: Luca Iaccarino (“Cibo di strada”, martedì 18), Bruno Gambarotta (“Guida alle piole”, mercoledì 19), Franz Campi, Gianni Sartorio, Silvia Maria Ramasso. Tra le iniziative: partite a carte e a bocce, presentazioni.

 

 

PROGRAMMA

NOTTE ROSSA BARBERA

Sabato 15 Febbraio

Che cos’è la “merenda sinoira”? E dove si trova la “piola”? In occasione di SOTTO IL CIELO DI FRED, un percorso enogastronomico guida alla riscoperta delle piole e dei ritrovi conviviali torinesi della Torino anni ’50 con incontri, musica e menù ispirati alla tradizione della merenda sinoira e della cucina piemontese.

 

Il viaggio tra luoghi e tempi diversi parte sabato 15 febbraio e coinvolge 32 piole e trattorie, 8 produttori di Barbera e 32 musicisti. Nella Notte Rossa Barbera, tra un menù Buscaglione e un bicchiere di vino rosso, la cena sarà accompagnata dall’esibizione itinerante dei giovani cantautori selezionati da Radio Border tra i 622 iscritti al PREMIO BUSCAGLIONE.

L’obiettivo è avvicinare il grande pubblico al consumo critico e ai prodotti regionali in un’inedita cornice interattiva tra produttori e ristoratori, musicisti e avventori.

Oltre alle 32 piole, anche Eataly Lingotto celebrerà la Notte Rossa Barbera in ogni ristorantino con un piatto dedicato a Fred, abbinato ad un produttore di Barbera.

Nel circuito delle 32 piole, inoltre, durante i giorni del Festival (fino al 22 febbraio), sarà possibile degustare il MENÙ BUSCAGLIONE, per riscoprire i ritmi lenti e conviviali della tradizione culinaria piemontese a prezzi popolari.

Il menù Buscaglione a 15 euro prevede: 4 antipasti, 1 primo, 1 dolce, acqua e caffè.

 

I produttori di Barbera:

Azienda vitivinicola Balbiano Melchiorre (Andezeno, TO), Beltramo azienda agricola (Barge, CN), Cantina sociale del Canavese (Cuceglio, TO), Gabutti Boasso azienda agricola (Serralunga d’Alba, CN), La Masera (Settimo Rottaro, TO), L’Autin società agricola (Campiglione Fenile, TO), Poderi Rosso Giovanni (Agliano Terme, AT), Santa Clelia azienda agricola (Mazzè, TO).

 

Le 32 piole coinvolte:

Caffè Vini Emilio Ranzini (via Porta Palatina 9/g), Focacceria Sant’Agostino (via Sant’Agostino 6), Officine Bohemien (via San Camillo de Lellis 19), Enoteca Vineria La Buta Stupa (via Gaudenzio Ferraris 5), Oven Restaurant (via Sant’Ottavio 37/a), La piola di Alfredo (via Sant’Ottavio 44), Barricata Bar Bistrò (via Giulia di Barolo 48/m), Trattoria Piemontese (via Napione 45), Officine Corsare (via Pallavicino 35), Bivio Concept Cafè (strada Val San Martino 2/c), De Amicis Cafè Restaurant (corso Casale 134), J’Amis d’la Piola (corso Moncalieri 18), Tratto-ria Mama Licia (via Mazzini 50), Enò (via B. Galliari 12/l), La Locanda del Sorriso (via Saluzzo 6/g), Angela Torrefazione Rio Negro (via Berthollet 19), Circolo Arci Bazura (via Belfiore 1/bis), Ostu (via Cristoforo Colombo 63), Bocciofila La Montagnola (via San Paolo 5/bis), Trattoria Profumi e Sapori (via San Paolo 5/5), Vineria Rosso di sera (via Germanasca 37), Piola Da Celso (via Verzuolo 40), Ristorante Ratatui (via San Rocchetto 34), Trattoria L’Oca Fola (via Drovetti 6), La Cricca (via Carlo Ignazio Giulio 25/bis), Bottega Gastronomica (piazza della Repubblica 14/b), Bar del Balon (via Borgo Dora 12/f), La Rusnenta (via Andreis 11), Bocciofila Mossetto (lungo Dora Agrigento 16), Fuori Luogo (corso Brescia 14), Cantine Vittoria (piazza della Vittoria 31/b), Ristorante Porcorosso (via Giachino 53).

 

I 32 artisti selezionati da Radio Border:

Alex Dherin, Alibi fulmine, Alma Mude, Andrea Carlo Fardella, Anna Nani, Cado nello Specchio, D’Elia Marco, De Fatio, Esma, Fooga & Nico, Frank waits for the long lady on the hills, Fuori Onda, Gabriele, Giovanni Munafò, Jack Cantina & Magma Flux, Le fric d’Afrique, Marco Foscari, Matteo Bellassai, Max McMorte, Mirco Toscano, MLADEN, Nenni, Nicola Lollino, Pablo e i suoi neurotrasmettitori, Paolo Mannino, Revo Fever, Rocka Nova, Salvatore Maria, Vigone Pilone, Vito e le Orchestrine, Vote for Saky, Zephiros.

 

La Notte Rossa Barbera sarà trasmessa in live streaming su Border Radio

(www.border-radio.it).

DOMENICA 16, ORE 16

Bocciofila Mossetto, Lungo Dora Agrigento 16

J’amis de la Piola, Corso Moncalieri 18

Amarot vintage contest

“Sotto il cielo di Fred” ama i ritmi lenti e cosa c’è di più lento di una bella partita a carte o a bocce? Tre tornei, tre momenti da condividere con gli amici per passare una domenica pomeriggio d’altri tempi. Bocce, briscola e scopa. Si sceglie il torneo, si forma una squadra e ci si iscrive. In premio bottiglie di Amarot per le squadre vincitrici.

Iscrizione: 10 euro a squadra.

 

LUNEDÌ 17, ORE 20.30

Bottega di Porta Pila, Piazza della Repubblica 14/B

Che soggetto quel Fred!

Franz Campi, premio Lunezia per miglior testo e autore, è da sempre innamorato di Fred Buscaglione. Dopo tre anni di fortunate repliche di “Sono Fred dal whisky facile” , ha realizzato “Che soggetto quel Fred!”, un cofanetto che racchiude un cd con le canzoni del grande Fred Buscaglione reinterpretate da Franz insieme alla sua band ed un documentario inedito per ricordarlo.

Cena a tema: 16 euro

Prenotazione obbligatoria: 011.5211967

 

LUNEDÌ 17, ORE 21

La Vetreria, Corso Regina Margherita 27

Free Music Border Radio

Esibizione live degli artisti che hanno partecipato alla Notte Rossa Barbera e premiazione del vincitore, a cura di Border Radio.

Ingresso a offerta libera

 

MARTEDÌ 18, ORE 20.30

Bocciofila Mossetto, Lungo Dora Agrigento 16

Presentazione “Cibo di strada, il meglio dello Street food in Italia”. Interviene l’autore Luca Iaccarino

Quello di strada è il cibo più allegro, unto, promiscuo, anarchico, socievole di tutti. Che sia una pizza fritta o un pane con la milza, una miassa o un lampredotto, che lo si mangi sulla banchina d’un porto o su una panchina d’un parco, su un gradino dei Quartieri Spagnoli o ai banchi della Vucciria, lo street food è una festa di sapori e chiacchiere. Iaccarino, che ama ugualmente i primi e le seconde, ha girato tutt’Italia per scovare i baracchini più remoti e raccontarli a chi, come lui, apprezza il cibo sabroso e aborre le formalità.

Cena a tema: 15 euro

Prenotazione obbligatoria: 011.5213626

 

MERCOLEDÌ 19, ORE 19

Bocciofila Mossetto, Lungo Dora Agrigento 16

Presentazione “Guida alle piole”, con Bruno Gambarotta

Chi è stato giovane negli anni Settanta ricorda un felice peregrinare di piola in piola anche in ore non esattamente dedicate al vino e al cibo. Erano locali famosi dove si sperimentava un’inedita e poi scomparsa simbiosi fra studenti borghesi e proletariato, fatta di anziani seduti davanti al quartino e al mazzo di carte e di giovani a strologare di politica e signorine. Si gustavano le cose vere della cucina povera.

Presentano Bruno Gambarotta, Gianni Sartorio (presidente International Help) e Silvia Maria Ramasso (Neos Edizioni).

Ingresso libero

 

MERCOLEDÌ 19, ORE 21.30

Circolo La Cricca, Via Carlo Ignazio Giulio 25

Tanto per cantare! Il Karaoke con Fred

Serata canterina per chi si sente “Fred” e vuole cimentarsi nelle canzoni italiane anni ’50 e non solo. Al miglior interprete…ricchi premi e cotillon!

Ingresso libero, riservato ai soci Arci

 

Web: www.sottoilcielodifred.it – mail: info@sottoilcielodifred.it

 

 

 

 

GIOVEDÌ 20 FEBBRAIO, ORE 21

Officine Corsare, via Pallavicino 35

SEMIFINALE

 

Esibizione di cinque semifinalisti: Edoardo Cremonese, Etruschi from Lakota, Eugenio in Via Di Gioia, L’Istrice e Winstonmcnamara.

Segue concerto dei Fast Animals and Slow Kids, in tour con “Hybris”, il loro secondo disco che contiene il singolo “A cosa ci serve”, vincitore del Trofeo Rockit 2013 e canzone dell’anno secondo i redattori del magazine online.

Presenta: Lodo Guenzi

Ingresso: 8 euro

 

VENERDÌ 21 FEBBRAIO, ORE 21

Officine Corsare, via Pallavicino 35

SEMIFINALE

Esibizione di cinque semifinalisti: Alberto Gesù, Diego De Gregorio, Pagliaccio, The Crazy Crazy World of Mr. Rubik, Victor Dadù (selezionato online dalla giuria popolare).

Segue concerto dei Management del Dolore Post-Operatorio che presentano in anteprima il nuovo album “McMao”. I MaDe DoPo, considerati tra i migliori gruppi indipendenti del momento, si sono fatti notare a Sanremo Giovani 2013, sono stati tra i protagonisti del Concertone del Primo Maggio e sono stati eletti migliore live band emergente 2013 al Mei.

Presenta: Lodo Guenzi

Ingresso: 8 euro

 

SABATO 22 FEBBRAIO, ORE 21

Hiroshima mon Amour, via Bossoli 83

FINALE

 

Esibizione dei quattro finalisti.

Segue concerto dei Diaframma, pionieri della dark-wave fiorentina (e italiana), insieme ai Litfiba, in tour con “Preso nel vortice”.

In apertura live di Venus in Furs e Andrea Cola, tra i finalisti del Premio Buscaglione 2012.

Presentano: Lodo Guenzi, Ettore Scarpa

Ingresso: 10 euro

Dalle 24.59 festa di chiusura del festival: Avanzi di Balera

Ingresso: 5 euro

 

 

“Sotto il cielo di Fred” è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale F.E.A.

 

Web: www.sottoilcielodifred.it – mail: info@sottoilcielodifred.it